Biografia

Nata a Pizzo (Calabria) trasferitasi a Genova da bambina, ha soddisfatto nella maturità il suo bisogno d’arte. Vive e lavora tra Pizzo e Genova.

Dopo aver svolto per molti anni attività professionali nell’ambito del sociale ha iniziato a dedicarsi alla pittura ed alla scultura, fino ad essere fortemente coinvolta in questa attività che le consente di esprimere appieno la sua innata creatività.

La decennale attività nel sociale le permette di associare a questa inventività una spiccata capacità di comunicare sentimenti e sensazioni.

Le sue opere assumono pertanto una connotazione del tutto originale che le rende ricche di sintesi concettuale e nello stesso tempo chiare e coinvolgenti.

Le sue finestre, aperture su una realtà che trascende il dato fisico, e i suoi muri, che di questa realtà segnalano la presenza e insieme sottolineano l’intangibilità, rappresentano esemplarmente questo dualismo tra forma e sostanza delle cose

Tra surrealismo e metafisica, Grazia Savelli “inventa” con le sue visioni luoghi di dialettica tra esperienza e dato soprasensibile, luoghi che lo sguardo dell’artista individua nella loro duplicità di confine e contatto.

Tra le sue uscite pubbliche  più recenti si ricordano, tra l’altro, collettive e personali a Genova, Firenze, Lugano, San Terenzio di Lerici, Milano, San Paul de Vence, Pizzo Calabro, Vibo Valentia, Reggio Emilia, Cosenza, Palermo e Torino.

Ha ricevuto unanime apprezzamento in numerose collettive e personali, suscitando lusinghieri consensi.

Si possono anche leggere i commenti di alcuni noti critici d’arte che testimoniano con le loro parole l’originalità  e la significatività dei suoi quadri.

In occasione del premio LIMEN del 2011 il direttore artistico della mostra Giorgio di Genova l’ha inserita tra le “12 voci dell’arte odierna”.

Progetto

Il percorso vuole rappresentare l’uomo, la realtà della vita, le contraddizioni, le ansie le sue sensazioni, ma anche le speranze e le sue aspettative.

Non limitandosi quindi ad una osservazione superficiale e disponendosi ad un viaggio interiore si constaterà che l’eventuale sensazione iniziale di tristezza e desolazione lascerà spazio a nostalgia e commozione. Sarà cioè sufficiente una lettura appena attenta per superare l’apparente malinconia e cogliere sensazioni, pensieri ed emozioni che (s)fuggono.

 “…la sua opera è cromaticamente timbrata… e contribuisce significativamente all’arte di avanguardia”

Tallarico – (critico d’arte)

Biografia artistica

2017 – Personale nell’ambito di Paratissima Torino

2017 – Personale presso “GoArtGallery”, Lingotto Torino | Personale nell’ambito del Festival di Tropea/Vibo Valentia “Leggere e Scrivere”

2016 – Collettiva “La Pagotina” Albissola – La Garlenda | Personale e collettive “Ondesart”, Le Gru di Torino | Esposizione presso la Galleria “L’Artistica” di Genova | Personale nell’ambito del Festival di Tropea “Leggere e Scrivere” di Vibo Valentia | Partecipazione nell’ambito di “Periscopio sull’Arte in Italia” presso il Castello di Corigliano Calabro | Esposizione presso “Factory Open Gallery” nell’ambito di “Paratissima” di Torino | Partecipazione al “LIMEN” di Vibo Valentia | Partecipazione nell’ambito di “Periscopio sull’Arte in Italia” presso il Castello di Corigliano Calabro. (in rosso) La sua opera è stata premiata come la più votata dai visitatori della mostra

2015 – Pubblicazione sulla rivista “OverArt” | Collettiva Casa delle Americhe Genova – Nell’ambito del circuito di “Casa delle Arti” esposizioni ad Albissola – Spotorno – Albenga – Imperia – Savona | Collettiva Castello di Corigliano Calabro – Collettiva Festival del Vento, Spotorno

2014 – Collettiva Galleria “Ellearte” Palermo – Premio Citta’ di Pizzo – Personale nell’ambito “Tropea Festival”

2013 – Collettiva Galleria “Ellearte” di Palermo – Personale “Via del Campo 29” Genova – Personale nell’ambito “Congresso FIDAPA” Vibo Valentia

2012 – Personale alla Galleria “Il Triangolo” di Cosenza – Personale presso il Sistema Bibliotecario di Vibo Valentia

2011 – Personale alla Galleria Il Castello di Reggio Emilia. Da febbraio fa parte del gruppo itinerante “Amarillo Art” con collettive Bologna Parma Reggio Emilia Genova.
Medaglia d’argento della Camera dei Deputati della Commissione Giudicatrice Premio Città di Pizzo.
Selezionata per il “Premio Internazionale Limen 2011” e indicata dal Direttore Artistico
Giorgio di Genova tra le “12 voci dell’arte odierna”

2010 ­– Personale Galleria La Corte di Firenze –Personale al MUST di Firenze Museo Temporaneo – Personale da maggio a luglio presso la Banca KBL di Lugano

2009 – Personale alla Feltrinelli Ricordi Megastore “in ricordo di Fabrizio De André” da gennaio a giugno

2008 – Personale Castello di San Terenzo a San Terenzo di Lerici (La Spezia)

2007 – Personale Galleria “Atelier” Milano – Partecipazione Biennale “Saturarte” Galleria Satura (scultura) GE – Collettiva Hotel de Charme”Le Hameau” S.Paul de Vence (Francia)

2006 – Collettiva Ass.Artea di Città di Castello(selezionata tra i primi 16) – Partecipazione Premio Agazzi – Personale Ass.Cult. S.Tarcisio di Bogliasco

2005 – Partecipazione Premio Agazzi – Partecipazione Collettiva Castello di Rapallo GE – Partecipazione Collettiva “Saturarte”Galleria Satura (scultura) GE – Personale Ass.Cult.S.Tarcisio di Bogliasco (sculture) – Partecipazione Collettiva città di Pizzo (VV) – Partecipazione Biennale Galleria Satura (scultura) Genova

2004 – Personale al Centro Civico Buranello – Personale Ass. Culturale S. Tarcisio di Bogliasco – Partecipazione Mostra città di Pizzo(VV) (Premio della Critica) – Partecipazione Collettiva “Saturarte” Galleria Satura (GE)

2003 – Partecipazione XXV Concorso Int. D’Arte Galleria Eustachi (MI) e vincitrice del premio speciale della Critica come “Espressione del Post Surrealismo” – Partecipazione Collettiva Castello di Rapallo(GE) – Partecipazione Biennale città di Monterosso (CZ) – Partecipazione Mostra Città di Pizzo (VV) e premio speciale della critica (Medaglia d’oro) – Partecipazione Concorso Premio C:Pavese, S:Stefano Belbo (CN) – Partecipazione Collettiva “Saturarte”Galleria Satura (GE)

2002 – Partecipazione Collettiva Soc. Operaia Cattolica di Bogliasco (GE) – Partecipazione Collettiva d ‘Arte a Pizzo (VV) – Partecipazione Collettiva “Saturarte” Galleria Satura (GE) – Personale al Centro Civico Remigio Zena (GE)